Friggitrice: guida alla scelta della migliore in base a modelli, sicurezza, potenza e temperatura

Stai cercando una nuova friggitrice, ma non sai cosa comprare. Questo articolo ti aiuterà a scegliere la migliore friggitrice per le tue esigenze.

Migliori modelli di friggitrice: elettrica, propano ed a gas

Friggitrice elettrica

I sostenitori delle friggitrici elettriche dicono che sono molto più facili da usare delle friggitrici perché hanno un termostato che aiuta a regolare la temperatura dell’olio. Questo rende quasi impossibile cuocere troppo o troppo poco il cibo ed elimina un sacco di congetture. È anche molto più facile pulire una friggitrice elettrica che una tradizionale perché l’olio viene smaltito semplicemente rimuovendo il contenitore dell’olio e versandolo in un altro contenitore per lo smaltimento.

I critici delle friggitrici elettriche dicono che non sono così efficaci nel friggere i cibi come quelle tradizionali, che usano grandi quantità di olio per assicurarsi che il cibo non si bagni e si inzuppi durante la cottura. Dicono che quelle elettriche usano troppo poco olio, il che si traduce in cibo unto e poco appetibile. Dicono anche che la minore quantità di olio nelle friggitrici elettriche significa che ogni lotto deve essere cucinato separatamente, il che può richiedere molto tempo se si sta preparando cibo per molte persone.

Friggitrice a propano

Il più grande vantaggio della friggitrice a propano è la sua portabilità. Questi tipi di friggitrici sono alimentate da un piccolo serbatoio di propano, quindi non devi preoccuparti di avere una fonte di energia nelle vicinanze. Per esempio, se stai facendo il tailgating a una partita di calcio e vuoi cucinare del delizioso cibo fritto, una friggitrice a propano è la scelta migliore.

Un altro vantaggio delle friggitrici a propano è la loro facilità d’uso. Basta collegare il serbatoio di propano, girare il quadrante per la temperatura desiderata e aspettare che l’olio si riscaldi fino alla temperatura preferita.

Uno svantaggio di queste friggitrici è che impiegano più tempo a riscaldarsi rispetto ai modelli elettrici. Anche se la maggior parte di queste unità impiega solo da 5 a 10 minuti per raggiungere la temperatura di frittura, questo potrebbe essere un problema se hai fretta o cerchi di cucinare molto cibo in una volta. Inoltre, poiché usano fiamme aperte e olio caldo, le unità a propano possono rappresentare un po’ un rischio per la sicurezza rispetto alle loro controparti elettriche.

Friggitrice a gas

Le friggitrici a gas hanno alcuni vantaggi rispetto a quelle elettriche. Si riscaldano più velocemente, il che riduce il tempo necessario per rendere l’olio abbastanza caldo da cuocere il cibo. Il calore è anche distribuito più uniformemente, quindi non ci sono punti freddi nell’olio che possono causare una cottura irregolare o l’incollaggio. Una friggitrice a gas mantiene anche una temperatura stabile in ogni momento, poiché il calore viene regolato automaticamente.

Le friggitrici a gas hanno alcuni svantaggi. Sono più costose dei modelli elettrici e sono meno efficienti. Poiché il gas contribuisce al riscaldamento globale e utilizza risorse naturali, questa può essere una considerazione importante per le aziende che cercano modi per ridurre il loro impatto ambientale.

È inoltre necessario assicurarsi di utilizzare una friggitrice a gas all’aperto all’interno di un’area ben ventilata per evitare l’avvelenamento da monossido di carbonio. Le friggitrici a gas richiedono un’installazione professionale e possono essere usate solo con una linea di gas naturale indirizzata.

Friggitrice: consumo e sicurezza

Le friggitrici consumano molta energia, in media circa 15.000-17.000 BTU all’ora. Più alta è la BTU, più caldo sarà il tuo olio e più calore sarà applicato al tuo cibo. Un BTU è un’unità di misura utilizzata per misurare quanta energia viene consumata o prodotta da un apparecchio a gas. La stufa a gas di casa media è di circa 6.000 BTU e una grande griglia da ristorante può richiedere 100.000 BTU o più.

Le friggitrici sono estremamente calde, e quindi possono causare gravi ustioni se non le usi in modo sicuro. Per questo motivo, è importante leggere il manuale di istruzioni della friggitrice prima di usarla per la prima volta.

Ecco alcuni consigli generali sulla sicurezza:

non lasciare mai una friggitrice incustodita. Inoltre, non lasciare bambini o animali domestici vicino alla friggitrice quando è in uso. Se possibile, tieni tutti gli animali domestici fuori dalla cucina o da altre stanze dove stai usando la friggitrice.

Non riempire troppo la friggitrice con l’olio; se lo fai, l’olio potrebbe traboccare quando ci aggiungi il cibo.

Assicurati di non mettere troppo cibo alla volta. Se si mette troppo cibo nel cestello, anche l’olio potrebbe traboccare.

Spegni sempre l’alimentazione, stacca il cavo e lascia raffreddare tutto prima di svuotare l’olio dalla friggitrice.

Friggitrice: potenza e temperatura

Quando si tratta di friggere, ci sono due cose principali da controllare: la potenza e la temperatura.

Le friggitrici di solito hanno un quadrante che ti permette di regolare la temperatura dell’olio, così puoi assicurarti che sia abbastanza caldo da friggere correttamente il tuo cibo ma non così caldo da bruciarlo. Bisogna anche assicurarsi che la temperatura dell’olio non scenda troppo quando si aggiunge del cibo, ed è per questo che molti cestelli per friggitrici hanno dei fori in modo che l’umidità in eccesso possa gocciolare fuori.

L’altra cosa che devi controllare è la potenza erogata dalla tua friggitrice. Alcune friggitrici hanno un semplice interruttore on/off, mentre altre hanno più impostazioni di calore. Molte hanno una sola impostazione di calore: alta. È importante ricordare che se la tua macchina non ha un termostato, dovrai controllare tu stesso la temperatura dell’olio con un termometro se vuoi essere sicuro che rimanga costante.

Come pulire una friggitrice

Quando si pulisce una friggitrice, è importante seguire le istruzioni del produttore. La maggior parte dei passaggi sarà simile, ma alcuni passaggi possono variare leggermente. Ecco due esempi:

Come pulire una friggitrice con un filtro incorporato

  1. Lascia raffreddare completamente l’olio. Non versare acqua fredda in una friggitrice calda; può creare fumi pericolosi o schizzare l’olio caldo.
  2. Scollegare la friggitrice e rimuovere l’elemento riscaldante dall’interno della vasca. Se il tuo modello ha un coperchio, rimuovilo e lavalo separatamente in acqua calda e sapone.
  3. Rimuovere la macchina per il filtraggio dell’olio (se applicabile) e svuotare l’olio rimanente in un contenitore approvato per il riciclaggio o lo smaltimento. Non versarlo nel lavandino, perché può intasare scarichi e tubi.
  4. Pulire i residui dall’interno del serbatoio usando una spazzola a manico lungo o una spugna e acqua calda e sapone. Risciacquare bene con acqua calda, poi asciugare con carta assorbente o uno straccio pulito.
  5. Pulire il filtro secondo le istruzioni del produttore (di solito si tratta di versare acqua calda attraverso di esso).
  6. Riassemblare la friggitrice secondo le istruzioni del produttore prima di riutilizzarla per la cottura.

Friggitrice: i diversi tipi di garanzia 

Scegliere una friggitrice può essere una sfida, ma una delle considerazioni principali deve essere la garanzia sulla friggitrice. Avere una buona garanzia sulla tua friggitrice ti aiuterà nel caso in cui qualcosa vada storto con essa, e tu voglia ottenere una sostituzione o riavere i tuoi soldi.

Diversi tipi di garanzie sono offerti da diversi produttori per le loro friggitrici. A seconda di ciò che si acquista, potrebbe essere solo per 30 giorni, o potrebbe essere per sei mesi o addirittura un anno. Le migliori garanzie ti daranno il periodo di tempo più lungo possibile in cui restituire la tua friggitrice se non funziona per te.

La maggior parte delle aziende che offrono una garanzia limitata vi permetterà di restituire il loro prodotto entro questo periodo se c’è qualcosa di sbagliato con esso. A volte non faranno domande e te ne manderanno semplicemente una nuova immediatamente, mentre altre volte potrebbero chiederti perché non ti piace il prodotto prima di mandarti una sostituzione.

Più lungo è il periodo di garanzia, più è probabile che tu abbia tutto il tempo per testare la tua friggitrice prima di decidere che non fa per te.

Domande frequenti

Posso usare qualsiasi olio in una friggitrice?

Sì, puoi usare qualsiasi olio, ma alcuni oli hanno punti di fumo più alti di altri. L’olio di canola, vegetale e di arachidi sono tutte scelte popolari che funzionano bene in una friggitrice. Il tipo di olio che usi dipende da cosa hai intenzione di cucinare e dalle tue preferenze.

Qual è la differenza tra una friggitrice e una friggitrice ad aria?

Una friggitrice usa olio caldo per cuocere il cibo, mentre una friggitrice ad aria cuoce il cibo usando aria calda. La consistenza del prodotto finito è diversa per ogni apparecchio. Quando si usa una friggitrice, il cibo sarà croccante all’esterno e tenero all’interno. Quando si usa una friggitrice ad aria, il cibo sarà croccante all’esterno ma asciutto all’interno. Una friggitrice ad aria cuoce senza aggiungere calorie extra dall’olio, il che la rende una scelta più sana di una friggitrice profonda. La frittura ad aria produce anche un odore meno oleoso in cucina rispetto alla frittura.

Come fa una friggitrice a rendere l’olio così caldo?

L’elemento riscaldante riscalda direttamente l’olio. Di solito si trova vicino al fondo dell’unità e di solito è immerso nell’olio.

Posso usare il burro al posto dell’olio nella mia friggitrice?

No. Il burro brucia a una temperatura inferiore a quella dell’olio, quindi non dovresti mai tentare di friggere il cibo con il burro. Tuttavia, puoi usare il burro o la margarina come ingrediente per preparare cibi ricoperti prima di metterli nella friggitrice.

Devo coprire la mia friggitrice mentre è in uso?

No. Coprire la friggitrice mentre è in uso può essere estremamente pericoloso. Si sa che l’olio può ribollire e prendere fuoco se coperto.

Devo lasciare l’olio nella friggitrice tra un utilizzo e l’altro?

È meglio pulire accuratamente la friggitrice dopo ogni utilizzo. Lasciare l’olio nella friggitrice ne riduce la durata e aumenta il rischio di incendi o altri incidenti quando la si utilizza di nuovo.

È meglio friggere con l’olio o con l’accorciamento?

Mentre l’accorciamento vegetale è un mezzo adatto per friggere, l’olio è la scelta preferita per la frittura in profondità. L’accorciamento può avere un punto di fumo più alto di alcuni oli. Tuttavia, è molto più costoso di qualsiasi tipo di olio, e l’accorciamento può avere un sapore strano che influenzerà il tuo cibo. Per il miglior sapore, usa un olio con un alto punto di fumo per friggere.

Come posso riutilizzare l’olio dopo aver fritto?

Puoi riutilizzare l’olio da cucina se prima lo filtri e lo conservi correttamente in un luogo fresco e asciutto. Filtrare l’olio raffreddato attraverso una stamigna o dei filtri da caffè per rimuovere eventuali particelle di cibo. Conserva l’olio filtrato in un contenitore ermetico per evitare la contaminazione e mantenerlo fresco più a lungo. Se usi lo stesso olio più volte per friggere, diventerà più scuro ogni volta che lo usi. Quando l’olio diventa troppo scuro, scartalo e ricomincia con olio fresco.

Recensioni e opinioni

“La migliore friggitrice per te dipende da quali sono le tue esigenze. Se stai cercando un modello che possa cucinare più lotti in una volta, considera la Cuisinart CDF-500. Anche se ha una capacità più piccola, è progettata per rendere la cottura il più facile possibile spostando automaticamente il cibo dal cestello di cottura all’elemento riscaldante e viceversa, in modo da non dover continuare a sollevare il coperchio. Per un modello più grande che può cucinare fino a 2 libbre di cibo in una volta, la Waring Pro Deep Fryer è una buona scelta. Questa friggitrice a doppio cestello ti permette di cucinare due diversi tipi di cibo alla volta senza alcun rischio di contaminazione. Se stai cercando una friggitrice a bassa capacità che sia facile da pulire e conservare, considera la friggitrice elettrica Presto GranPappy. Questa unità è piccola ma potente, e include tutti i campanelli e fischietti dei modelli più grandi e costosi. Se il budget è un problema, ti consigliamo la friggitrice Presto CoolDaddy Cool-touch. Non è così robusta o efficiente come altri modelli elettrici, ma fornisce comunque buoni risultati.”

“Ho provato il Presto e sembra essere il migliore. Ha un termostato che mantiene la temperatura costante. Puoi impostarlo per tutto il tempo o controllarlo manualmente (come se devi aggiungere più cibo in lotti). Consiglio vivamente questo rispetto a uno economico. Quelli economici non durano a lungo. Inoltre, non sono sicuro del tuo budget, ma se stai cercando di spendere un po’ di più, Cuisinart fa anche una friggitrice davvero bella che ha un cesto rimovibile che è grande per il drenaggio (di nuovo, ha un termostato).”

“Ho la stessa friggitrice da oltre 8 anni e funziona ancora benissimo. La uso ogni giorno, quindi sono rimasto scioccato che sia durata così a lungo. È una Presto CoolDaddy 05411. Ha un cestello rimovibile e un coperchio che si chiude, che è ciò che mi ha attratto. Impedisce che il grasso schizzi dappertutto e rende più facile la pulizia. Fa anche durare più a lungo l’olio perché non bisogna cambiarlo così spesso. Il coperchio ha anche un filtro a carbone nella parte posteriore per aiutare con gli odori. Quando ho ricevuto la friggitrice per la prima volta, l’ho adorata! Ha fatto tutto quello che volevo e anche di più. Ma dopo circa 3-4 mesi, la parte superiore del cestello ha iniziato ad allentarsi. Questo è stato un po’ un inconveniente, ma non un grosso problema perché si può semplicemente scuoterlo o scuoterlo mentre si cucina e tornerà al suo posto. Credo che ora che ho usato questa friggitrice per così tanti anni, sto vedendo un po’ di usura su alcune sue parti”.

“Ho usato una T-Fal Ultimate EZ Clean (4.2L di capacità) per circa sei anni senza alcun problema grave. Il cestello contiene una quantità decente, e l’esterno della friggitrice rimane sorprendentemente fresco, anche se è un modello piuttosto potente. Ha anche un bel timer digitale che ti permette di sapere quando l’olio è a temperatura, e ti avvisa quando il tuo cibo è pronto per essere rimosso, quindi lo mantiene caldo fino a quando sei pronto a mangiare.”

Conclusione

Speriamo che questo articolo vi aiuterà a decidere quale friggitrice è giusta per le tue esigenze, includendo una recensione completa e una guida delle migliori unità attualmente sul mercato per aiutarti a prendere una decisione informata. Alla fine, il peso, le dimensioni, il tempo di riscaldamento e la capacità sono tutte cose che dovresti prendere in considerazione quando decidi quale unità è migliore per le tue esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.